Maggio, 2024

Questo è un evento che si ripete

08Mag20:3021:45Aprirsi allo stato meditativo20:30 - 21:45 Via Don Abbondio 2, 20032 Cormano

Dettagli Evento

La meditazione non è qualcosa che si fa, è qualcosa che accade. Noi possiamo solo compiere dei passi in modo da raggiungere lo stato meditativo. Il primo passo da compiere è sospendere il continuo fare per aprirsi all’Essere. Siamo sempre nel fare, nell’agire e non abbiamo mai tempo di essere semplicemente noi stessi. Siamo sempre fuori di noi e non abbiamo mai tempo per fermarci per ritornare a casa e ascoltare cosa si anima dentro di noi.

La meditazione è fermarsi. Abbiamo bisogno di fermarci. Abbiamo bisogno di “sostare” abbastanza a lungo perché il chiacchiericcio mentale rallenti in modo da poter cominciare a vedere con un po’ più di chiarezza e potersi così concedere un tempo per aprirsi, per incontrarsi, per riconoscersi. Abbiamo bisogno di “so-stare” per imparare a stare con quello che c’è, con tutto ciò che colora il momento presente.

Abitare l’attimo presente è un passaggio essenziale per la pratica meditativa, e non solo. Eppure la nostra mente non sembra quasi mai a suo agio nel momento presente e ci porta a vagare nel passato, a vivere magari nel rimpianto, nella nostalgia, nel ricordo, oppure a proiettarsi nel futuro, ad essere nella fantasia, nell’immaginazione, nella preoccupazione, nell’occuparsi prima di qualcosa che forse avverrà o che forse non accadrà mai.

La meditazione ci invita a fermarci: con la pratica impariamo a sostare e ad abitare il momento presente. Portare attenzione al corpo e al respiro ci aiuta in questo intento. Pian piano, abitando nel qui ed ora con una mente focalizzata ma aperta, possiamo esplorare i nostri stati mentali ed emozionali, comprendere meglio noi stessi, i nostri comportamenti ed atteggiamenti, i nostri bisogni.

La meditazione è per fare amicizia con sé stessi. Non consiste nel creare una bolla per ripararsi dal mondo, al contrario è uno strumento per stare al mondo. Si coltiva l’arte di essere presenti con curiosità, coraggio e gentilezza in ogni momento della giornata, così da poter assaporare tutte le piccole o grandi offerte di felicità che la vita ci propone e che non riusciamo a cogliere se abbiamo sempre la testa altrove.

Ogni incontro prevede una brevissima introduzione teorica per aprirsi poi alla pratica. È quindi possibile partecipare anche ad un singolo incontro. Naturalmente seguire il percorso completo è arricchente e permetterà di maturare una pratica personale.

Conduce Roberta Romualdi – Naturopata e Insegnante di Yoga, Meditazione e Mindfulness

Gli incontri si svolgeranno al mercoledì sera dalle 20:30 alle 21.45 due volte al mese, presso lo spazio di Yoga sulla Luna a Cormano, in via don Abbondio, 2. Le date previste saranno: 8, 22 maggio; 5, 26 giugno; 3, 10 luglio 2024.

Per ulteriori dettagli e informazioni e per iscrivervi (possibilmente non oltre lunedì 6 maggio) contattate Silvia Saragozza al n. 348.2216047.

Orario

(Mercoledi) 20:30 - 21:45

Luogo

Yoga sulla Luna

Via Don Abbondio 2, 20032 Cormano

Altre date per questo evento

22 Maggio 2024 20:305 Giugno 2024 20:3019 Giugno 2024 20:303 Luglio 2024 20:3017 Luglio 2024 20:30